Via Molise, 24 – 20085 Locate di Triulzi (MI)

Buone pratiche per abbattere i consumi del riscaldamento a Natale

A Natale sono tutti più buoni, tranne le bollette. Durante la stagione festiva, il freddo invernale si fa sentire, portando con sé un picco nei consumi di luce e gas, il che inevitabilmente si traduce in un aumento delle spese energetiche.

Questo fenomeno rappresenta una sfida significativa per i consumatori domestici, costretti a riscaldare ambienti relativamente piccoli, ma si manifesta in modo ancora più critico nel settore industriale, dove gli spazi sono ampi e dispersivi, generando costi considerevoli.

Buone pratiche per abbattere i consumi di riscaldamento a Natale diventano fondamentali per affrontare questa sfida. Tra le varie opzioni disponibili per il riscaldamento dei capannoni industriali, spicca la tecnologia dei pannelli radianti. Questo sistema si dimostra altamente efficace ed economico, offrendo una soluzione per evitare spiacevoli sorprese finanziarie sotto l’albero di Natale.

I pannelli a irraggiamento a basso consumo consentono di riscaldare ambienti di diverse dimensioni, sia in modo uniforme che suddividendoli in zone, fornendo comfort termico ai dipendenti senza gravare in modo eccessivo sul bilancio aziendale.

Questa soluzione si rivela dunque una scelta intelligente per le imprese che vogliono garantire un ambiente di lavoro piacevole e produttivo durante la stagione natalizia, contribuendo allo stesso tempo alla riduzione dei costi energetici e delle emissioni nocive.

In un momento in cui l’attenzione all’efficienza energetica è cruciale, l’adozione di tecnologie come i pannelli radianti rappresenta una delle buone pratiche per abbattere i consumi di riscaldamento a Natale.

 

SOMMARIO:

Buone pratiche per abbattere i consumi del riscaldamento a Natale

Come funziona il riscaldamento elettrico a basso consumo

Calore localizzato con l’impianto di riscaldamento a soffitto

Più caldo più velocemente, con l’irraggiamento elettrico a basso consumo

Aircon, sistemi di riscaldamento per capannoni industriali e uffici

 

Come funziona il riscaldamento elettrico a basso consumo

Il riscaldamento elettrico a basso consumo è una soluzione efficiente ed ecologica per mantenere il calore nelle nostre abitazioni e negli ambienti industriali. Questo sistema, alimentato elettricamente, rappresenta una soluzione moderna e vantaggiosa rispetto alle vecchie stufette a gas che erano notoriamente inefficienti e costose. È naturale che molte persone siano scettiche riguardo all’utilizzo dell’elettricità per il riscaldamento, ma i pannelli radianti a infrarossi hanno dimostrato di essere una scelta saggia per coloro che cercano di ridurre il consumo di energia.

A differenza dei radiatori elettrici tradizionali a convezione, che riscaldano l’aria circostante tramite una serpentina e una ventola, i pannelli radianti funzionano attraverso l’irraggiamento. Questo approccio riduce notevolmente il tempo e l’energia richiesti per riscaldare un ambiente. Invece di riscaldare l’aria, i pannelli emettono raggi infrarossi che riscaldano direttamente le superfici fredde come pareti, pavimenti, soffitti e mobili. Questo non solo garantisce un riscaldamento più efficiente, ma crea anche un ambiente più confortevole.

L’efficacia di questo sistema è evidenziata dalla sua ampia adozione in tutto il Nord Europa, noto per le sue temperature rigide. Viene utilizzato sia nelle abitazioni private che nei capannoni industriali, sostituendo sistemi più dispendiosi in termini energetici. Durante il periodo invernale, come il Natale, in cui la necessità di riscaldamento è particolarmente elevata, i pannelli radianti elettrici a basso consumo si dimostrano una scelta ideale per creare un ambiente caldo e accogliente.

Quando consideriamo cosa possiamo fare per ridurre il consumo di energia, l’adozione di sistemi di riscaldamento elettrico a basso consumo come i pannelli radianti a infrarossi è una risposta chiara. Questi dispositivi permettono di ridurre significativamente il consumo di elettricità grazie alla loro efficienza nell’irraggiamento termico, contribuendo così a preservare le risorse energetiche e a limitare l’impatto ambientale.

 

Calore localizzato con l’impianto di riscaldamento a soffitto

L’approccio al calore durante il periodo natalizio può essere influenzato dalla chiusura di molte aziende e dalla conseguente riduzione del personale. Questa situazione può sollevare preoccupazioni legate ai consumi energetici, in quanto il calore generato dalle persone contribuisce significativamente al riscaldamento degli ambienti condivisi.

Come ridurre i consumi di riscaldamento in situazioni come queste? Un sistema di riscaldamento a soffitto offre una soluzione intelligente per gestire in modo efficiente il calore in queste circostanze.

Questo tipo di impianto consente di localizzare il calore e di ottimizzare i consumi energetici. Supponiamo di avere installato pannelli di irraggiamento elettrico a basso consumo sopra le postazioni di lavoro. In questo caso, è possibile selezionare quali pannelli attivare, garantendo che il calore venga indirizzato solo sulle aree occupate. Questo approccio offre vantaggi significativi: da un lato, i dipendenti presenti godranno di un ambiente confortevole e ben riscaldato; dall’altro, si otterrà una riduzione notevole dei consumi energetici, contribuendo così a contenere i costi operativi.

È importante notare che questa strategia potrebbe non essere completamente applicabile nei capannoni industriali, dove la mobilità delle persone è costante e l’intero spazio deve essere mantenuto a una temperatura adeguata. Tuttavia, è ancora possibile adottare misure per ridurre i consumi energetici durante il periodo natalizio. Ad esempio, è possibile decidere di riscaldare solo le aree strettamente necessarie in base alle attività in corso, mentre il riscaldamento può essere disattivato nelle zone non utilizzate.

Se ti stai chiedendo quali sono le buone pratiche che consentono di ridurre i consumi energetici nel periodo natalizio, queste rappresentano un esempio valido. L’utilizzo di sistemi di riscaldamento a soffitto consente di massimizzare l’efficienza energetica e di concentrare il calore dove è necessario, evitando sprechi. Inoltre, la capacità di controllare in modo selettivo l’attivazione dei pannelli radianti rappresenta una buona pratica per gestire i consumi energetici in modo responsabile e sostenibile.

 

Più caldo più velocemente, con l’irraggiamento elettrico a basso consumo

La gestione del riscaldamento durante il periodo natalizio può presentare alcune sfide, soprattutto se si decide di chiudere temporaneamente un edificio. Il problema principale che si verifica al ritorno è il freddo all’interno dell’ambiente. Di solito, prima della chiusura, si spengono i caloriferi per evitare sprechi di preziosa energia. Alcuni impianti di riscaldamento dispongono di un sistema “antigelo” che mantiene la temperatura sopra i 5°C, ma anche in questo caso, al momento della riapertura, è necessario un certo tempo e un consumo significativo di energia per ripristinare un ambiente vivibile.

L’irraggiamento elettrico a basso consumo rappresenta una soluzione efficace per affrontare rapidamente il problema del freddo. Questo sistema è in grado di riscaldare le stanze in pochissimo tempo, senza sprechi energetici. Bastano pochi minuti per trasformare un ufficio o un altro spazio che è rimasto chiuso per due settimane in un luogo confortevole. Come accennato precedentemente, i pannelli di irraggiamento elettrico a basso consumo operano riscaldando direttamente le pareti, il pavimento e le aree di lavoro, anziché l’aria circostante. Questo approccio è molto più efficiente rispetto al riscaldamento dell’aria gelida di un capannone o di un edificio “abbandonato”, che richiederebbe ore di tempo e un notevole dispendio energetico.

Un ulteriore vantaggio dei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti elettrici a basso consumo è che non è necessario accenderli in anticipo. Considera la situazione in cui devi riaprire un ufficio riscaldato con i caloriferi dopo le vacanze natalizie. Di solito, devi accendere il riscaldamento almeno un paio di ore prima dell’arrivo dei dipendenti, periodo in cui l’ufficio è vuoto ma l’energia viene comunque consumata.

Con i pannelli radianti elettrici a basso consumo, puoi accendere il riscaldamento solo pochi minuti prima dell’arrivo dei lavoratori. Quando entrano, troveranno comunque un ambiente confortevole e pronto per iniziare la giornata lavorativa. Questo non solo riduce i consumi energetici inutili ma crea anche un ambiente più efficiente e piacevole per il lavoro. In conclusione, l’irraggiamento elettrico a basso consumo rappresenta una soluzione pratica e vantaggiosa per gestire il riscaldamento durante il periodo natalizio e oltre, garantendo comfort e efficienza energetica.

Come impostare il termostato del riscaldamento per risparmiare?

Impostare il termostato del riscaldamento in modo adeguato è una delle chiavi per risparmiare energia ed evitare sprechi durante il periodo natalizio e in qualsiasi altro momento dell’anno. Come è meglio tenere il riscaldamento sempre acceso?

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, lasciare il riscaldamento sempre acceso non è necessariamente la soluzione migliore per ottenere efficienza energetica. Esistono, infatti, buone pratiche che consentono di abbattere i consumi di riscaldamento a Natale e in qualsiasi altra stagione.

Innanzitutto, è importante comprendere che il termostato svolge un ruolo fondamentale nella regolazione della temperatura all’interno della tua casa o dell’edificio. Impostarlo alla temperatura ottimale rappresenta il primo passo per il risparmio energetico. Durante il periodo natalizio, anziché mantenere il riscaldamento sempre acceso a una temperatura elevata, è consigliabile ridurre la temperatura quando non sei in casa o durante la notte, quando le persone sono sotto le coperte. Una temperatura leggermente più bassa durante queste ore non solo consente di risparmiare energia, ma può anche migliorare la qualità del sonno.

Un’altra buona pratica riguarda la programmazione del termostato. Molti termostati moderni consentono di stabilire orari specifici per regolare automaticamente la temperatura. Puoi programmare il riscaldamento in modo che si alzi poco prima del tuo ritorno a casa e si abbassi quando non sei presente. Questa programmazione evita sprechi di energia quando non è necessario avere l’ambiente caldo.

Inoltre, è possibile utilizzare termostati intelligenti che possono essere controllati tramite smartphone o assistenti vocali, consentendo un maggiore controllo e flessibilità nella regolazione della temperatura, anche quando sei fuori casa.

In sintesi, per abbattere i consumi di riscaldamento a Natale e durante tutto l’anno, è fondamentale impostare il termostato in modo intelligente, avvalendosi se possibile delle tecnologie a nostra disposizione.

 

Aircon, sistemi di riscaldamento per capannoni industriali e uffici

Risparmia e rendi il tuo Natale ancora più confortevole con Aircon, la soluzione ideale per sistemi di riscaldamento efficienti. Offriamo pannelli a irraggiamento elettrico a basso consumo, perfetti per una vasta gamma di applicazioni, tra cui negozi, uffici e capannoni industriali. Con i nostri avanzati sistemi di riscaldamento, puoi godere di ambienti caldi e accoglienti senza preoccuparti dei costi energetici elevati.

I nostri pannelli a irraggiamento elettrico sono progettati per massimizzare l’efficienza energetica, riscaldando direttamente le superfici desiderate. Questo significa che puoi ottenere una temperatura confortevole in modo rapido ed efficiente, evitando sprechi di energia.

Se desideri ulteriori informazioni sui nostri sistemi di riscaldamento o desideri ricevere un preventivo personalizzato, ti invitiamo a compilare il nostro modulo di contatto o a contattarci telefonicamente. Siamo pronti ad assisterti e a aiutarti a prendere la decisione giusta per soddisfare le tue esigenze di riscaldamento. Fai un regalo a te stesso queste festività e scegli l’efficienza con Aircon.

ARTICOLI RECENTI

Riscaldamento industriale eco-friendly: zero emissioni nocive

Riscaldamento capannoni industriali: calore ed efficienza in inverno

Sistemi di riscaldamento per palestre: come fare a scegliere?

RISCALDAMENTO INDUSTRIALE

Natri radiandi a gas

Tubi radianti a gas

Piastre radianti elettriche

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE

Raffrescatori evaportivi fissi

Raffrescatori evaportivi portatili

Ventilatori ed estrattori d’aria

CONDIZIONAMENTO INDUSTRIALE

CONTATTI