Via Molise, 24 – 20085 Locate di Triulzi (MI)

Miglior raffrescatore d’aria: la soluzione ideale per affrontare la calura negli ambienti professionali

 

Miglior raffrescatore d'aria

 

Siamo nel pieno di una delle più roventi estati degli ultimi anni. Una stagione calda che si farà ricordare per le sue temperature da record. C’è tuttavia da dire che il contesto che si è verificato negli ultimi mesi è con ogni probabilità destinato a ripetersi in avvenire. L’attuale quadro, del resto, è conseguenza diretta di un Pianeta che, sotto gli effetti del clima mutante, sta sperimentando una costante crescita delle temperature globali, con picchi mai visti in precedenza, persino nelle regioni più settentrionali.

È chiaro che bisogna correre ai ripari per tutelare il nostro ambiente e, nel contempo, cercare delle soluzioni che permettano a tutti noi di convivere con estati sempre più afose. Il calore eccessivo impatta in molti aspetti della nostra quotidianità, anche sul nostro lavoro. Per far fronte alle elevate temperature che si producono nei mesi estivi all’interno di contesti professionali quali industrie, capannoni di stoccaggio, magazzini, centri commerciali e svariati altri spazi adibiti alle attività lavorative, possiamo ricorrere a una tecnologia molto valida. Ci riferiamo a una soluzione come il raffrescatore evaporativo.

Nei prossimi paragrafi scopriremo più nel dettaglio il funzionamento di questa tipologia di macchinario. Vedremo inoltre quali vantaggi è in grado di garantire il miglior raffrescatore d’aria installabile in un contesto operativo.

Sommario:

Miglior raffrescatore d’aria: la soluzione ideale per affrontare la calura negli ambienti professionali

Come funziona il raffrescatore evaporativo

Quali vantaggi offre un raffrescatore evaporativo

Quanto costa un raffrescatore industriale

Migliori raffreddatori ad acqua: li trovi da Aircon

 

Come funziona il raffrescatore evaporativo

Partiamo dalle basi, fornendo una breve definizione e cercando di capire come funziona il raffrescatore evaporativo.

Un raffrescatore evaporativo può essere considerato una sorta di ventilatore ad acqua che sfrutta un particolare principio fisico, definito adiabatico. In concreto, si tratta di uno scambio energetico tra acqua e aria. Nel momento in cui l’acqua evapora, viene consumata una certa quantità di energia estrapolata dall’aria che produce una diminuzione della temperatura.

All’interno di un dispositivo come il raffrescatore evaporativo è infatti presente una ventola che aspira l’aria dall’ambiente circostante, indirizzandola contro un pannello evaporativo mantenuto costantemente bagnato. Questo meccanismo consente di abbassare la temperatura dell’aria che viene successivamente rimessa in circolo negli spazi adiacenti a una temperatura più fresca. In questo modo, gli ambienti chiusi si rinfrescano sfruttando esclusivamente delle componenti naturali.

 

Quali vantaggi offre un raffrescatore evaporativo

Una volta compreso come funziona il raffrescatore evaporativo, facciamo un ulteriore passo in avanti. Entriamo quindi nel dettaglio dei vantaggi garantiti da un simile dispositivo.

Il ventaglio dei benefici ottenibili con un raffrescatore evaporativo è ampio e si fa sentire in maniera piuttosto impattante in un contesto professionale. Il miglior raffrescatore d’aria:

  • È in grado di produrre aria fresca naturale che, diversamente da quella condizionata, non provoca disturbi alla salute come dolori articolari, dolori muscolari o raffreddori, a tutto beneficio di chi soggiorna negli spazi in cui il dispositivo è installato;
  • È capace di purificare l’aria eliminando elementi nocivi come pulviscolo e germi o odori sgradevoli, e rappresentando così un supporto efficace contro l’inquinamento indoor;
  • È un dispositivo ecologico ed economico, dato che per il suo funzionamento non necessita di grandi quantitativi di energia, con un effetto positivo tanto sulle bollette aziendali quanto sul nostro ambiente;
  • È una soluzione pratica e versatile che comporta una gestione semplice. La stessa manutenzione non è affatto difficoltosa e consiste in linea di massima in una pulizia periodica dei filtri.

Vale la pena ricordare che adottando un dispositivo come il raffrescatore d’aria, le imprese possono fruire di un supporto in più per adempiere agli obblighi di assicurare la salubrità dell’aria all’interno dei propri spazi lavorativi. Il tutto, senza grosse spese e nel pieno rispetto dell’ambiente, la cui salvaguardia è come ben sappiamo fondamentale per il nostro stesso futuro.

 

Quanto costa un raffrescatore industriale

Una volta conosciuti anche i vantaggi di questo dispositivo, passiamo a parlare dei prezzi. Quanto costa un raffrescatore industriale? I prezzi sono variabili e dipendono da alcuni parametri quali ad esempio le dimensioni dell’ambiente da raffrescare. Per ovvi motivi, se si vuole ottenere un risultato ottimale in ambienti di grandi dimensioni, occorrerà installare un quantitativo superiore di macchinari.

Puntualizzato questo, rispondendo alla domanda “quanto costa un raffrescatore industriale” vale la pena ricordare che l’investimento iniziale viene puntualmente ripagato nel giro di poco tempo, in considerazione del risparmio che questa tipologia di apparecchi garantisce attraverso un abbattimento dei costi necessari per il raffrescamento, soprattutto in confronto a quelli che si produrrebbero usando dei condizionatori. Siamo quindi di fronte a una soluzione che merita di essere valutata attentamente, in un’epoca in cui il termometro sembra non voler smettere di salire, raggiungendo temperature via via più difficili da tollerare.

 

Migliori raffreddatori ad acqua: li trovi da Aircon

Se sei alla ricerca dei migliori raffreddatori ad acqua a oggi disponibili per la climatizzazione estiva dei tuoi spazi professionali, Aircon può esserti di aiuto.

La nostra è una azienda di Locate di Triulzi, in provincia di Milano, specializzata nella produzione di soluzioni di riscaldamento industriale e di raffrescamento industriale. Rivolgendoti alla nostra esperienza potrai di certo reperire i migliori raffreddatori ad acqua per creare un microclima ideale all’interno del tuo ambiente di lavoro, a tutto vantaggio di chi vi opera ogni giorno.

Per informazioni più dettagliate e per un preventivo senza impegno, contattaci. Siamo a tua disposizione per aiutarti nella scelta della soluzione di raffrescamento più idonea alle tue esigenze operative. Non deluderemo le tue aspettative.

ARTICOLI RECENTI

Riscaldamento industriale eco-friendly: zero emissioni nocive

Riscaldamento capannoni industriali: calore ed efficienza in inverno

Sistemi di riscaldamento per palestre: come fare a scegliere?

RISCALDAMENTO INDUSTRIALE

Natri radiandi a gas

Tubi radianti a gas

Piastre radianti elettriche

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE

Raffrescatori evaportivi fissi

Raffrescatori evaportivi portatili

Ventilatori ed estrattori d’aria

CONDIZIONAMENTO INDUSTRIALE

CONTATTI