Via Molise, 24 – 20085 Locate di Triulzi (MI)

Perché scegliere pannelli radianti a soffitto e a parete?

Quando si tratta di scegliere il miglior sistema di riscaldamento per capannoni industriali, uffici e abitazioni, la scelta spesso si orienta verso i pannelli radianti a soffitto e a parete.

La sfida principale è trovare una soluzione che offra un equilibrio ottimale tra efficienza energetica, costi operativi contenuti e comfort termico. I pannelli radianti a soffitto e a parete emergono come una scelta eccellente in questo contesto, grazie alla loro capacità di riscaldare gli ambienti in modo efficiente e uniforme.

Questi sistemi si basano sull’irraggiamento elettrico a basso consumo, una tecnologia che, nonostante le preoccupazioni iniziali legate al termine “elettrico”, si è rivelata estremamente efficace nel ridurre i consumi energetici. Questi sistemi offrono un riscaldamento rapido e di alta qualità, una caratteristica essenziale sia per spazi abitativi che lavorativi.

Inoltre, la loro installazione è relativamente semplice e non richiede interventi invasivi come la rottura di muri o l’inserimento di nuove tubazioni. Ciò li rende particolarmente adatti per edifici già esistenti, dove la facilità di installazione è un fattore cruciale.

In aggiunta, aziende come Aircon, offrono una vasta gamma di soluzioni personalizzabili, adattabili a diversi tipi di ambienti e esigenze specifiche. Questo consente di scegliere il prodotto più adatto alle proprie necessità, sia in termini di dimensioni che di design.

Un’ulteriore considerazione riguarda la scelta tra pannelli radianti a soffitto e a parete. Entrambe le opzioni presentano vantaggi distinti. I pannelli a soffitto sono spesso preferiti per la loro discrezione e la capacità di distribuire il calore in modo omogeneo dall’alto. D’altra parte, i pannelli a parete possono essere una soluzione più flessibile in termini di posizionamento e possono anche fungere da elemento decorativo.

La decisione finale dipenderà dalle specifiche esigenze architettoniche e di design dell’edificio, oltre che dalle preferenze personali in termini di estetica e distribuzione del calore.

Nel presente articolo esploreremo le caratteristiche che contraddistinguono i pannelli radianti a soffitto e a parete, al fine di permettere al lettore di effettuare una scelta consapevole e adatta alle sue necessità.

 

SOMMARIO:

Perché scegliere pannelli radianti a soffitto e a parete?

Irraggiamento elettrico a basso consumo: come funziona?

Pannelli radianti a soffitto: pro e contro

Pannelli radianti a soffitto: come funzionano?

Pannelli radianti a parete: pro e contro

Pannelli radianti a parete: come funzionano?

Aircon, irraggiamento elettrico a basso consumo per soffitto e parete

 

Irraggiamento elettrico a basso consumo: come funziona?

Il riscaldamento degli ambienti può avvenire principalmente attraverso due metodi: convezione e irraggiamento. La convezione è il metodo tradizionale, impiegato da termosifoni e vecchie stufette elettriche. Diversamente, l’irraggiamento è il principio su cui si basano i pannelli radianti a soffitto elettrici e quelli a parete.

Il riscaldamento per convezione funziona attraverso termosifoni o serpentine che riscaldano l’aria circostante. Quest’aria calda sale verso il soffitto, mentre l’aria più fredda al livello del pavimento la sostituisce, creando un flusso continuo di aria fredda e calda. Questo processo, pur riscaldando l’ambiente, non è del tutto uniforme e può generare movimenti di polvere e microrganismi, problematici per chi soffre di allergie.

Al contrario, il riscaldamento con pannelli radianti a soffitto elettrici o a parete opera in modo diverso. Non riscalda direttamente l’aria, ma piuttosto le superfici circostanti, come soffitti, pareti, pavimenti e mobili, distribuendo il calore in maniera uniforme. Questa modalità di riscaldamento presenta due vantaggi significativi: innanzitutto, se ti stai chiedendo quanto si risparmia con il riscaldamento a soffitto, è bene sapere che il risparmio è notevole, poiché il calore viene distribuito in modo più efficiente e omogeneo; in secondo luogo, non genera correnti d’aria che possono muovere polvere o rendere l’ambiente eccessivamente secco.

Per quanto riguarda quanto consumano i pannelli radianti, è fondamentale che l’ambiente sia ben isolato per massimizzare l’efficienza energetica e minimizzare la dispersione di calore. Questa combinazione di basso consumo energetico e distribuzione uniforme del calore rende i pannelli radianti a soffitto e a parete una soluzione ottimale per un riscaldamento efficiente e confortevole.

 

Pannelli radianti a soffitto: pro e contro

I pannelli radianti a soffitto rappresentano una scelta eccellente per il riscaldamento di capannoni industriali, offrendo un’installazione semplice, un riscaldamento rapido e una distribuzione uniforme del calore. Questi moduli radianti rettangolari, che possono essere sia a vista che nascosti dietro controsoffitti in cartongesso, si adattano perfettamente a diversi ambienti, dai capannoni alle abitazioni, passando per negozi e officine. L’ingombro ridotto e la facilità di montaggio, senza necessità di lavori in muratura, li rendono una soluzione praticabile e versatile.

Il riscaldamento a soffitto elettrico offre numerosi vantaggi. Primo fra tutti, la capacità di riscaldare gli ambienti in modo uniforme, evitando le disuguaglianze di temperatura tipiche di altri sistemi. Inoltre, la mancanza di mobili sul soffitto permette di sfruttare quasi completamente la superficie radiante, massimizzando l’efficienza del sistema. Un altro punto di forza è la modularità: è possibile attivare solo i pannelli necessari per riscaldare specifiche aree, consentendo un notevole risparmio energetico e una gestione flessibile del calore.

Sebbene esistano alcune considerazioni da tenere in conto, come l’altezza del soffitto che potrebbe influenzare l’estetica e la funzionalità dell’impianto, questi aspetti sono spesso facilmente superabili. In casi di soffitti particolarmente alti, si può optare per soluzioni alternative senza compromettere l’efficacia del riscaldamento.

 

Migliori pannelli radianti a soffitto

 

Pannelli radianti a soffitto: come funzionano?

Come visto, la scelta dei migliori pannelli radianti a soffitto, rappresenta una soluzione tecnologica avanzata nel campo del riscaldamento, combinando efficienza e comfort.

Per comprendere come funziona il riscaldamento radiante a soffitto, è essenziale esplorare i principi fisici e le caratteristiche costruttive che stanno alla base di questa tecnologia.

Il funzionamento dei pannelli radianti a soffitto inizia con la loro installazione sul soffitto, da cui prendono il nome. Una volta attivati, questi pannelli generano calore attraverso elementi riscaldanti interni, che possono essere elettrici o idraulici. Nel caso dei sistemi elettrici, il calore è prodotto da resistenze elettriche, mentre nei sistemi idraulici, da tubi che trasportano acqua calda.

La caratteristica distintiva del riscaldamento radiante a soffitto risiede nel modo in cui il calore viene distribuito. Invece di riscaldare l’aria circostante, i pannelli emettono radiazione infrarossa, una forma di energia che viaggia attraverso l’aria senza riscaldarla direttamente. Questa radiazione colpisce gli oggetti e le superfici nella stanza, come pavimenti, mobili e pareti, riscaldandoli. Questi a loro volta irraggiano calore, contribuendo a riscaldare l’ambiente in modo indiretto.

Una volta che la radiazione infrarossa raggiunge una superficie, viene assorbita e trasformata in calore. Questo processo di trasferimento diretto del calore, come visto, è più efficiente rispetto al riscaldamento dell’aria, poiché riduce la dispersione di energia e permette un riscaldamento più diretto e focalizzato.

Il meccanismo di riscaldamento radiante rappresenta un approccio innovativo e distintivo nel campo del riscaldamento degli ambienti.

 

Pannelli radianti a parete: pro e contro

Il riscaldamento con pannelli radianti a parete basso consumo si presenta come una valida alternativa ai pannelli radianti a soffitto, offrendo un sistema efficiente e pratico per riscaldare vari tipi di ambienti, come case e negozi. Questi pannelli a infrarossi vengono installati lungo le pareti e possono essere elegantemente nascosti dietro pannelli o intonaci speciali.

La loro installazione è relativamente semplice e non richiede interventi di muratura, rendendoli adatti a qualsiasi tipo di ambiente.

I pannelli radianti a parete offrono una distribuzione del calore più rapida rispetto ai pannelli a soffitto. Questo sistema si adatta sia a spazi con soffitti alti che bassi, garantendo un riscaldamento uniforme su tutta l’altezza dell’ambiente, migliorando notevolmente il comfort termico.

I pannelli radianti a parete a basso consumo sono progettati per ottimizzare l’uso di energia, riducendo i costi operativi.

Dall’altro canto, come per ogni cosa, vi possono essere alcuni punti di debolezza in questa tecnologia innovativa. La superficie radiante può essere parzialmente ostruita dai mobili, riducendo l’efficacia del riscaldamento, e, in aggiunta a ciò, l’installazione di questi pannelli potrebbe ridurre leggermente lo spazio calpestabile.

 

Pannelli radianti a parete basso consumo

 

Pannelli radianti a parete: come funzionano?

Come visto, i pannelli a parete rappresentano una tecnologia di riscaldamento avanzata, che opera su principi distinti rispetto ai metodi tradizionali. Questi dispositivi, tipicamente installati lungo le pareti degli ambienti, funzionano attraverso l’irraggiamento diretto, una modalità di trasmissione del calore che differisce dal riscaldamento per convezione comunemente usato nei sistemi di riscaldamento classici.

Il funzionamento dei pannelli radianti a parete inizia con la loro installazione sulla parete. Una volta montati, questi pannelli utilizzano elementi riscaldanti interni per generare calore. Questi elementi possono essere basati su varie tecnologie, incluse le resistenze elettriche o i sistemi idraulici, a seconda del tipo di pannello scelto. Nel caso dei sistemi elettrici, il calore viene prodotto dalla corrente elettrica che attraversa le resistenze, mentre nei sistemi idraulici, l’acqua calda scorre attraverso i tubi all’interno del pannello.

Ripetendo ancora una volta quanto precedentemente detto, il processo di irraggiamento è fondamentale nel funzionamento di questi pannelli. Invece di riscaldare l’aria circostante, i pannelli emettono radiazioni infrarosse, che viaggiano attraverso l’aria senza riscaldarla direttamente. Questa radiazione colpisce oggetti, superfici e persone presenti nella stanza, trasferendo direttamente il calore a loro. Tale processo assicura un riscaldamento più diretto e focalizzato, poiché le superfici assorbono il calore e lo diffondono nell’ambiente.

 

Aircon, irraggiamento elettrico a basso consumo per soffitto e parete

Aircon è un’azienda leader nel settore del riscaldamento, specializzata in soluzioni di irraggiamento elettrico a basso consumo per soffitti e pareti. Questa azienda si distingue per la sua capacità di fornire sistemi di riscaldamento adatti a una vasta gamma di ambienti, inclusi capannoni industriali, laboratori artigianali, negozi e uffici. Con una profonda comprensione delle diverse esigenze legate alla grandezza e all’altezza degli ambienti, Aircon offre soluzioni personalizzate che garantiscono un miglioramento significativo del comfort termico, pur mantenendo i costi energetici sotto controllo.

Il punto di forza di Aircon risiede nella sua tecnologia di irraggiamento elettrico, progettata per essere efficiente e a basso consumo. Questa tecnologia assicura un riscaldamento efficace e omogeneo, ideale per qualsiasi tipo di ambiente, sia esso ampio o ridotto, con soffitti alti o bassi. La filosofia dell’azienda si focalizza su un approccio su misura, con l’obiettivo di soddisfare le specifiche esigenze di ogni cliente.

Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi offerti da Aircon, è possibile contattarci, siamo disponibili a fornire consulenze e soluzioni avanzate nel campo del riscaldamento.

ARTICOLI RECENTI

Riscaldamento industriale eco-friendly: zero emissioni nocive

Riscaldamento capannoni industriali: calore ed efficienza in inverno

Sistemi di riscaldamento per palestre: come fare a scegliere?

RISCALDAMENTO INDUSTRIALE

Natri radiandi a gas

Tubi radianti a gas

Piastre radianti elettriche

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE

Raffrescatori evaportivi fissi

Raffrescatori evaportivi portatili

Ventilatori ed estrattori d’aria

CONDIZIONAMENTO INDUSTRIALE

CONTATTI