Via Molise, 24 – 20085 Locate di Triulzi (MI)

Riscaldamento a infrarossi per capannoni, soluzioni economiche

 

Riscaldamento a infrarossi

 

Sei un proprietario di un grande stabile o capannone industriale e vuoi risparmiare sulle spese di riscaldamento? Il riscaldamento a infrarossi potrebbe essere un’ottima soluzione da adottare, economica ed efficace.

Perché? In primo luogo perché riduce i costi di consumo e poi perché non richiede grandi spese di manutenzione.

Ma come funziona il riscaldamento a infrarossi? Come riscaldano le onde ad infrarossi? Se non hai mai sentito parlare di questa soluzione è normale porsi queste domande.

In pratica il sistema di riscaldamento a infrarossi produce calore riscaldando direttamente le superfici delle pareti e degli oggetti che sono presenti nell’ambiente. Questa tipologia di riscaldamento non si disperde nella stanza, andando soltanto verso l’alto. Sfrutta gli oggetti e i ripiani nello spazio come “conduttori” di calore, producendo la temperatura ideale per chi vi è all’interno, però con consumi ridotti e maggiore efficacia.

Vi sono tre tipologie di sistemi di radiazione a infrarosso:

  • Onde corte – raggi generati da lampade alogene, scaldano subito l’ambiente, ma in modo superficiale;
  • Onde medie – riscaldano dopo qualche secondo l’ambiente e la caratteristica è la bassissima emissione luminosa;
  • Onde lunghe – maggiore capacità di trasferire calore ai corpi solidi con una totale assenza di emissione di luce.

Il riscaldamento a infrarossi di solito è quello meno conosciuto come tipo di soluzione, ma una volta provato, non lo si abbandona più. Noi di Aircon offriamo alternative economiche di riscaldamento a infrarossi. Le nostre sono soluzioni economiche, tutte a vantaggio di chi deve gestire spese complesse di riscaldamento in grandi ambienti industriali.

Vantaggi del riscaldamento a infrarossi

I vantaggi del riscaldamento a infrarossi sono immediatamente deducibili. Riscaldare adeguatamente una struttura di grandi dimensioni non è sicuramente semplice, né tanto meno economico. A molti sfugge la possibilità di considerare altre soluzioni di riscaldamento, andando spesso a scegliere le opzioni che poi si manifestano essere le più costose.

Per cui ora ci teniamo a elencare i vantaggi principali di riscaldare gli ambienti con l’opzione a infrarossi:

  • risparmio energetico, che va quasi dal 30 al 40% rispetto a quello tradizionale;
  • zero emissione di CO2;
  • non prevede il processo di combustione per riscaldare, ergo l’aria è più pulita;
  • montaggio e manutenzione sono molto semplici;
  • non producono fastidiosi rumori, né emettono odori;
  • non generano umidità;
  • producono un riscaldamento che dura diverse ore durante la giornata.

Indubbiamente il riscaldamento a infrarossi è ottimale come soluzione, sebbene l’investimento iniziale non sia economico. Ma è il risultato in bolletta che è certamente vantaggioso.

Riscaldamento a infrarossi per capannoni

Probabilmente leggendo in rete informazioni in merito al riscaldamento a infrarossi per capannoni, troverai articoli che potrebbero leggermente confonderti. In tanti casi viene specificato che per grandi spazi non sono consigliabili. E infatti la verità è che in un ampio capannone bisogna fare un cospicuo investimento iniziale, perché di sistemi di riscaldamento a infrarossi ce ne vogliono parecchi.

Quali sono i criteri per decidere se il riscaldamento a infrarossi è la soluzione migliore per le tue esigenze?

Bisogna certamente considerare i seguenti aspetti:

  • altezza delle pareti e possibile copertura degli ambienti;
  • altezza del soffitto;
  • numero di ore al giorno in cui dovrebbe essere attivo il riscaldamento;
  • quali sono le zone da riscaldare.

Sarebbe meglio che gli infrarossi riscaldassero zone mirate, quindi quelle in cui operano i dipendenti o almeno si consiglia di distribuirli in questo modo da evitare di riscaldare a vuoto gli ambienti. Quindi sì, il riscaldamento a infrarossi è un’ottima soluzione, ma bisogna comunque sempre valutare di doverne distribuire diversi in uno spazio ampio.

Incentivi fiscali per sostituzione del riscaldamento

Ma come fare ora a sostituire il riscaldamento tradizionale? Se la tua è una grande azienda, di sicuro questo cambiamento potrebbe essere dispendioso da fare, ma sono previste delle agevolazioni fiscali dell’Ecobonus, prorogate fino al 2024, del Conto Termico 2.0 per interventi di sostituzione dell’impianto di riscaldamento esistente che potresti considerare.

Quello che ti consigliamo è d’informarti in merito e valutare questa opportunità per ridurre i consumi energetici e prendere in considerazione soluzioni green ecosostenibili a vantaggio del pianeta.

Aircon, la soluzione economica per il tuo capannone

Aircon è un punto di riferimento per i sistemi di riscaldamento e raffrescamento industriale. Offre sempre soluzioni altamente efficienti,  in grado di rispondere all’esigenza di risparmiare e di sostenere l’ambiente.

Contattaci per maggiori informazioni, oppure vieni a trovarci nella nostra sede a Locate di Triulzi in provincia di Milano.

ARTICOLI RECENTI

Riscaldamento industriale eco-friendly: zero emissioni nocive

Riscaldamento capannoni industriali: calore ed efficienza in inverno

Sistemi di riscaldamento per palestre: come fare a scegliere?

RISCALDAMENTO INDUSTRIALE

Natri radiandi a gas

Tubi radianti a gas

Piastre radianti elettriche

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE

Raffrescatori evaportivi fissi

Raffrescatori evaportivi portatili

Ventilatori ed estrattori d’aria

CONDIZIONAMENTO INDUSTRIALE

CONTATTI