Via Molise, 24 – 20085 Locate di Triulzi (MI)

MCE Expocomfort 2018: a Milano, Innovazione ed efficienza energetica

innovazione efficienza energetica MCE 2018

 

Torna a Fieramilano, dal 13 al 16 marzo, MCE Expocomfort, l’evento biennale di riferimento per il settore HVAC+R e dell’efficienza energetica, riproponendo il format esposizione + convegni ed eventi formativi e ponendo al centro l’innovazione, per raccontare il cambiamento e l’evoluzione nella progettazione di un comfort abitativo sempre più energeticamente efficiente, connesso e conveniente.

Con 40 edizioni alle spalle, l’evento punta a ripetere il successo della passata edizione, decretato dalla partecipazione di 155.332 visitatori professionali provenienti da 141 paesi, che hanno visitato, nell’area espositiva, l’offerta di 2.018 espositori.

MCE Expocomfort è il punto di riferimento per chi deve progettare, realizzare e manutenere impianti di riscaldamento, raffrescamento e condizionamento, dove trovare le ultime soluzioni in tema di raffrescamento (rinfrescatori aria, raffrescatori evaporativi, raffrescatori evaporativi portatili, estrattori aria industriali), sistemi di condizionamento per grandi ambienti, ma anche soluzioni di riscaldamento (sistemi di irraggiamento elettrico a basso consumo, pannelli riscaldanti elettrici a basso consumo, sistemi di riscaldamento economici, pompe di calore), in un parterre espositivo che, ancora una volta, presenterà una panoramica merceologica completa e ricca di novità in tutti i comparti: dal riscaldamento all’attrezzeria e componentistica, dal condizionamento al raffrescamento e ventilazione, dalla tecnica sanitaria al trattamento dell’acqua, dalle energie rinnovabili alla Home & Building Automation.

Al centro di questa edizione ci sarà l’innovazione tecnologica intesa come digitalizzazione dei prodotti e dei processi, l’integrazione tra mondo elettrico e termico, tra fonti energetiche tradizionali e rinnovabili, ma anche sistemi all’avanguardia in grado di assicurare qualità dell’aria, comfort, risparmio energetico e ottimizzazione delle risorse secondo le diverse esigenze dell’ambiente costruito: dalla singola abitazione al condominio, dal capannone industriale ai grandi centri commerciali.

 

Convegni sul tema

Accanto all’area espositiva, MCE 2018 propone una nutrita agenda di convegni che toccheranno un ampio spettro di temi, da quelli tecnici agli aspetti normativi, offrendo spunti e informazioni di prima mano sul mondo del riscaldamento e del raffrescamento e sull’efficienza energetica e i trend del momento. L’innovazione sarà il filo conduttore di tutto il programma ed offrirà un’importate occasione di confronto sul futuro della progettazione impiantistica.

L’efficienza energetica in ambito industriale sarà uno dei temi chiave: negli ultimi anni l’attenzione degli operatori industriali verso il controllo dei consumi energetici, soprattutto, nei settori particolarmente energivori, è notevolmente aumentata e richiede, sempre di più, un approccio organico e strutturale; un’attenzione all’efficienza energetica che vede una crescita degli investimenti, che si concretizza in opportunità di business per gli operatori professionali e per i tecnici del settore.

Due i momenti istituzionali previsti per MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT 2018: il convegno inaugurale che prevede la presentazione del quarto “Rapporto Congiunturale e Previsionale sul Mercato dell’Installazione degli Impianti in Italia” realizzato da Cresme, nel corso del quale saranno presentati i dati aggiornati e le previsioni per i prossimi due anni: una fotografia delle dimensioni del mercato dell’impiantistica che nel fatturato complessivo dei soggetti coinvolti nella filiera dell’impiantistica per l’edilizia, nel 2016, ha superato i 112 miliardi di euro.

Il secondo, a chiusura dei lavori di MCE, con un seminario sull’efficienza energetica nella GDO, che proporrà un’analisi sulle soluzioni di progettazione esistenti per ridurre alcune delle voci più rilevanti di gestione di un Centro Commerciale -come quelle per la climatizzazione, il raffrescamento, la refrigerazione e riuscire ad avere un monitoraggio costante dei consumi e un’ottimizzazione delle risorse.

E ancora, grazie alla preziosa attività delle Associazioni e Partner del settore, si parlerà della qualità dell’aria e rigenerazione urbana, di contabilizzazione del calore, dei meccanismi di incentivazione per l’efficienza energetica, del nuovo regolamento del Gas, di IoT, storage, digital solar, fotovoltaico, mobilità elettrica e altri argomenti.

 

Industria 4.0 si mostra al pubblico

Tra i momenti più caratteristici di MCE Expocomfort 2018, l’allestimento di una vera e propria linea di produzione demo sul tema Industria 4.0, realizzata da un team di undici aziende, in funzione per dimostrare cos’è una Fabbrica Intelligente.

La Fabbrica di Factory4.NOW mostrerà al pubblico la costruzione dal vivo, fase per fase, una valvola a sfera partendo dalla materia prima. Numerose sono le tecnologie e le innovazioni messe in campo e che il pubblico potrà vedere in azione nella Fabbrica di Factory4.NOW a MCE 2018: come leghe a bassissimo contenuto di piombo, sistemi elettrici di pressatura per uno stampaggio silenzioso e senza bave, sistemi di riscaldo e taglio dell’ottone ad elevata cadenza, sistemi di filtrazione ad altissima efficienza, sistemi di lavaggio ecologici, sistemi di granigliatura a risparmio energetico, impianti di lavorazione, assemblaggio e collaudo dotati di sistemi di visione per il posizionamento ed il controllo della qualità in grado di fornire una elevata produttività, sistemi di supervisione di nuova generazione.

L’industria del futuro, battezzata Industria 4.0 e caratterizzata dal vasto impiego dell’Industrial Internet of Things, di sensori e attuatori connessi, di intelligenza artificiale e produzione ed elaborazione di Big Data, non poteva non toccare un settore come quello della produzione di sistemi di climatizzazione, riscaldamento e raffrescamento, che possono beneficiare, come altri ambiti industriali, dell’efficienza, del risparmio e dell’incremento dell’efficienza energetica che una produzione ampiamente supportata dalla migliore tecnologia può rendere fattibile.

 

Eventi di contorno

In collaborazione con l’Enea, ad MCE 2018 verrà presentata l’applicazione SafeSchool 4.0 per smartphone e tablet che consente di misurare i consumi e la vulnerabilità energetico-strutturale degli edifici scolastici in modo semplice e con costi contenuti. Concepita dagli esperti dell’ENEA per supportare i tecnici e i responsabili nei rilievi energetici e strutturali delle scuole, SafeSchool 4.0 consente di ottenere una prima valutazione per la programmazione di interventi di messa in sicurezza e riqualificazione ed efficientamento. L’App Store e Google Play. Suggestivo evento collaterale sarà la prima Settimana delle Energie Sostenibili, varato dal Comune di Milano attraverso l’Assessorato Mobilità e Ambiente e AMAT.

ARTICOLI RECENTI

Riscaldamento industriale eco-friendly: zero emissioni nocive

Riscaldamento capannoni industriali: calore ed efficienza in inverno

Sistemi di riscaldamento per palestre: come fare a scegliere?

RISCALDAMENTO INDUSTRIALE

Natri radiandi a gas

Tubi radianti a gas

Piastre radianti elettriche

RAFFRESCAMENTO INDUSTRIALE

Raffrescatori evaportivi fissi

Raffrescatori evaportivi portatili

Ventilatori ed estrattori d’aria

CONDIZIONAMENTO INDUSTRIALE

CONTATTI